01-06-2017

A testa /

Libero

Pagina iniziale corsi

Performances teatro danza

Performances teatro danza

Insegnante

Valeria Petri

Categoria

Sentieri etruschi

I partecipanti del corso

Ancora nessun partecipante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni dei corsi

Ancora recensioni

 BANCHETTO DIONISIACO

Lo stesso uomo che ormai è entrato nel pantheon etrusco, ha vissuto l’esperienza della nascita e per essere finalmente completo e trasformarsi in un Dio, deve passare attraverso l’esperienza della morte…l’oltretomba etrusco gli darà questa possibilità facendolo vagare, ignaro, tra le anime defunte dei mortali e tra gli Dei Charun, Tuchulca e  Aita…

Il suono dei tirsi, fatti sbattere a terra per comunicare vibrazioni alla Dea Madre, la Dea Vanth, regina dell’oltretomba che insieme alle Menadi invocherà la vita nella morte e la morte nella vita,  lo porteranno a conoscenza della mistica spiritualità del popolo etrusco, ed esso potrà incarnare lo spirito del Dio Fufluns…ovvero il Dioniso etrusco, identificato con la forza rigogliosa della natura, il Dio della bevanda sacra che attraverso la sua ebbrezza garantiva ai suoi iniziati una sorta di evasione dalla realtà facendoli entrare in una specie di possessione rituale. Spinto dall’estasi delle Menadi ad un banchetto di piaceri terreni e spirituali, il Dio Fufluns porterà il suo messaggio dalla lontana dimensione etrusca al nostro mondo attuale…

 IL LAGO SACRO 

E’ tutto pronto…le barche sono già sull’acqua e le fiaccole illuminano la notte..lucciole guida dentro l’oscurità…
Ho una strana sensazione…il mio cuore batte cosi forte…ed il suono dei tamburi sulle barche sembra fargli eco…
Quante persone…quanti fuochi,,,quanti rumori, quante voci…divengono un unico canto…un unico grande cuore che batte e che increspa le acque del lago…

LA PROFEZIA DELLA NINFA VEGOIA 

In questa terra, Uni…in questo cielo…in questa acqua che è tuo dominio fatto di fiumi, mari, laghi e sorgenti ed ogni altro passaggio per l’Ade…
generatrice universale, dispensatrice del potere materno e nutritivo per ogni creatura vivente…per la loro prosperità e crescita….
“Creatrice, Uni, origine del creato, rigoglio della natura, manifestazione della sacralità della Terra, invoco il tuo influsso creativo…
Potenza multiforme, come la natura aerea, spirituale e sottile delle sirene dalle grandi ali, in bilico tra il nostro e l’altro mondo….

L'ALBA DI TAGETE 

La leggenda narra che il Dio Tagete, nacque dal solco di un aratro e dettò le leggi al popolo Etrusco.
Gli Etruschi, legati al culto della terra non potevano che avere come Dio il figlio della Madre Terra stessa. In questa rappresentazione un uomo qualunque, di un qualsiasi tempo e luogo si trova catapultato nella dimensione etrusca e nasce dagli stessi spiriti della natura che popolavano il mondo spirituale etrusco…viene metaforicamente inglobato dalla Madre Terra e si fa strumento dei suoi sacri misteri……

SEMLA E FUFLUNS

“quale fu la colpa di tua madre Fufluns?...forse quella di giacere con Tinia? Non sai che anch’essa era una donna ed in lei scorreva il sangue che tu lodi come vino, bevanda sacra agli Dei…sangue della madre terra…

Fu presa d’inganno…ed essendo essa mortale non potè sopportare la vista di un dio…quando Tinia apparve nel talamo posto su quel carro di legno e gettò con la mano un fulmine, fu di così tanto terrore per tua madre, da morirne subito e da perdere immaturamente il feto che aveva concepito.

Crebbe dell’edera fresca intorno al tuo feto e Tinia praticando una incisione nella sua coscia ti fece maturare altri tre mesi e da li prendesti vita…il nato due volte…il fanciullo della doppia porta….

Così nascesti Fufluns…..allevato dalle ninfe del Sileno in un luogo divino…

I nostri insegnanti principali

Valeria Petri

DANZATRICE ATTRICE
Vedi profilo

Prezzo : Free

Domanda

Prodotti correlati

01-06-2017

In programmazione

01-06-2017

In programmazione

01-06-2017

© Copyright 2017 Chicchi D'Arte - Creativittà P.I.: 01600050536

Powered by webseoguru