Danza Creativa degli Elementi

Nell’autunno del 1942, mentre guardavo un albero, vidi una foglia che cadeva, e decisi di ballare quel tipo di danza ma quando cercai di trovare la giusta musica, non potei trovarla. Così chiesi “Ho bisogno della musica per danzare?” e la foglia mi rispose “No, ho bisogno del vento”.
Maria Fux

La danza creativa degli Elementi fa parte della Danza Creativa Metodo Maria Fux.
Essendo la Natura  la più grande opera d’arte di cui noi esseri umani  facciamo parte inscindibile, possiamo ritrovare nei nostri corpi le qualità degli elementi, osservarle e portarle in espressione.
Ecco che tramite l’osservazione della corteccia di un albero, delle forme delle nuvole, di una radice nella terra, trovo nuove forme e linee.
Ecco che tramite il suono del vento, il rumore del mare, il frusciare del grano…trovo nuove possibilità di movimento.
Ecco che il mio corpo stesso produce suoni simili a quelli presenti in natura.
Ecco che tutto diventa danza intorno a me ed io ne sono parte integrante..Ecco la bellezza estatica!!
Ecco che grazie ai ritmi della Natura posso scoprire i miei ritmi interni che mi aprono  a nuove possibilità di movimento.

  • l’acqua come elemento vitale in cui ogni essere vivente sviluppa le proprie capacità sensoriali;
  • il fuoco come forza benefica e purificante: accenti per tirar fuori quello che fa male;
  • la terra come humus per la crescita del seme della vita, come radice solida su cui elevarsi;
  • l’aria, il suo percorso dentro e fuori di noi, la sua leggerezza e la sua plasmabilità, i “punti” di cui essa è formata che si muovono velocemente attorno e dentro di noi.

Gli incontri di Danza creativa degli elementi si svolgono da giugno a settembre, ogni  martedì dalle 19:30 alle 21:00 presso il centro arcobalenoML

© Copyright 2017 Chicchi D'Arte - Creativittà P.I.: 01600050536

Powered by webseoguru