Cosa è la Danza Creativa (METODO Maria Fux) ?
Tra le forme di danzaterapia,  il metodo Fux risalta per essere artistico e non formulare giudizi interpretativi sul “modo di muoversi” dei danzatori.
Il sistema non si basa su contenuti psicoterapeutici ma semplicemente utilizza il movimento come
ascolto, relazione e riscoperta di sé….

La danza creativa (metodo Maria Fux) è espressione di sé, è scoperta delle proprie risorse, delle proprie capacità creative e delle proprie emozioni , attraverso il linguaggio del corpo, alla ricerca di un movimento autentico e personale che le rappresenti.

Alla scoperta del potenziale  creativo del nostro corpo in movimento,
la danza creativa Metodo Maria Fux diviene sperimentazione  continua, lontano da stereotipi
imposti.
Lavorando sul corpo si conoscono le proprie potenzialità, risorse e caratteristiche ed in base ad esse si permette al corpo di esprimersi nella totale autenticità.
Danzando nella verità e nel piacere, il corpo impara a produrre cambiamenti, a trasformare situazioni conflittuali, ad accogliere, comprendere e superare…

Alla ricerca del movimento ampio ma anche del micromovimento…
della velocità, della lentezza o della immobilità (che comunque danza)…
alla ricerca della direzione o della perdita della direzione…
del peso o della assenza di peso…nella musica, nel silenzio e nella voce…
Nelle linee e nelle forme…In una danza fatta di contrasti
che si uniscono nell’incontro dell’altro diverso da me
ed anche delle diversità che co-abitano in me.

  • Accresce il potenziale creativo, la coscienza  del proprio corpo e dello spazio, l’intelligenza emotiva e la memoria del corpo;
  • Facilita il riconoscimento e l’accoglienza dei limiti trasformandoli in opportunità creative;
  • Ripristina e consolida l’assetto di una buona postura del corpo, rendendolo, nel tempo, più armonioso ed elastico;
  • Aiuta a scaricare le energie accumulate e a ritrovare la calma, sciogliendo le tensioni del corpo;
  • Incrementa la velocità di reazione del corpo, migliora l’equilibrio e la coordinazione;
  • Stimola l’intuito attraverso l’arricchimento sensoriale e consente l’apertura di nuove vie di risoluzione “creativa” ai problemi, rendendo la mente lucida e predisposta al buon umore e all’entusiasmo;

 

Chi è Maria Fux……

Danzatrice e coreografa argentina,
pioniera della danza contemporanea e creatrice dell’originale metodo, nel corso di più di
settanta anni di esperienza pratica  ha danzato nei teatri più importanti di tutto il mondo, esprimendo una estetica propria e una comprensione della danza come cammino verso la pienezza delle
potenzialità espressive possedute da ogni
essere umano.
A 94 anni continua la sua attività danzando e
insegnando, viaggiando per il mondo,
dando corsi e trasmettendo
la sua vastissima esperienza.

“…non sono una psicologa, non offro interpretazioni, né do ricette.
Sono un’artista che, attraverso un lavoro creativo, ha trovato un metodo che ottiene cambiamenti nelle persone mediante il movimento. Quello che faccio è unicamente stimolare le potenzialità che ciascuno possiede”. (Maria Fux)

In questi laboratori ci si avvale anche della danza contemporanea…..
Si osserva il corpo ponendo l’attenzione sul peso, il flusso del movimento, il tempo e lo spazio (utilizzando la tecnica Laban), e scoprendo tramite la danza anche il “nostro modo di stare al mondo”.
Si sperimenta il corpo nella sua totalità ma anche scoprendo le sue possibilità di movimento punto per punto. Il movimento può partire da una parte del corpo per poi espandersi in altri punti e creare nella propria autenticità un sequenza di danza nella fluidità data dal respiro (utilizzando la tecnica Limon). Si lavora sulla terra come forza di gravità e spinta propulsiva al movimento, si ricerca la sospensione, il significato del gesto e la conoscenza del proprio corpo.

Nel respiro, si scioglie il corpo rilassando alcuni blocchi provocati da tensione muscolare donandogli armonia e flessibilità e rendendolo capace di assecondare ogni movimento (tecnica release).
Si lavora sulla terra scaricando tensioni e contattandola per sentirne la forza e l’accoglienza (floor work).

© Copyright 2017 Chicchi D'Arte - Creativittà P.I.: 01600050536

Powered by webseoguru