Arte della Spada Occidentale

Che cos’è?

L’Arte della Spada Occidentale è un percorso di ricerca all’interno di se stessi.
La Spada è un simbolo che ispira il combattimento contro le nostre paure, le nostre falsità e le nostre debolezze. La Spada è l’arma che ci consente di combattere contro il nostro più grande nemico: la parte oscura di noi stessi, quella parte che ci ostacola, quella parte legata a vecchi schemi mentali. Nella forma e nelle leggende ci ispira riflessioni e scoperte di nuovi punti di vista. Nella tecnica ci fa trovare il rispetto di se e degli altri.
Occidentale non per differenziarsi dall’Oriente ma per riscoprire che nelle nostre radici e nel territorio in cui viviamo esistevano forme di meditazione e filosofie molto simili a quelle che gli orientali hanno praticato fino ad oggi e che ci affascinano così tanto. Nelle sue diversità e nei modi che ci risuonano più familiari possiamo applicare esercizi e provare sensazioni molto forti. Il tutto non per dividere ma unire filosofie distanti geograficamente ma vicine alle radice.
Arte perché attraverso la Spada Occidentale si esprime la propria creatività trasmettendo le proprie emozioni con l’ausilio del movimento e della rappresentazione. Arte perché coinvolge chi la esprime e chi la riceve.

Impugnare la Spada è prendere in mano la propria vita e fare delle scelte coraggiose
combattere con se stessi per trovare l’equilibrio interiore che si propaga all’esterno
e diventa il fluire nel Mondo per vivere in sintonia con gli altri.

Il duello fa parte della vita di tutti i giorni
ma la cosa importante è scegliere come combattere, sapere quando e come farlo,
scegliere se combattere o non combattere.

L’ Arte della Spada Occidentale può permettere di capire, conoscere e scoprire il combattimento che si svolge dentro di noi.
Può permettere di sentire l’energia che fluisce dentro e fuori di noi,
energia che si muove e che va ad integrarsi con quelle delle altre persone e con l’ambiente che ci circonda

Il percorso

L’ Arte della Spada Occidentale è l’unione tra la tecnica di scherma medievale, esercizi di meditazione e di laboratorio espressivo. Si tratta di un percorso interiore alla ricerca del Se mediante l’archetipo della spada carolingia, nel quale chi si mette in gioco viene a contatto con strumenti nuovi e diversi da quelli presenti nelle discipline delle arti marziali classiche. Un progetto di unione tra femminile e maschile attraverso la riscoperta di una conoscenza perduta, nascosta ai nostri occhi ma percepibile con altri sensi.
L’obbiettivo è quello di percorrere un tragitto attraverso tecniche di combattimento medievale, movimenti di spada, musica, brani di letteratura, esercizi di laboratorio e meditazione.
Viene data rilevanza all’ aspetto Occidentale della Spada riprendendo lo spirito che guidava gli antichi ordini cavallereschi medievali (come Templari, Ospitalieri, Teutonici ecc.) dai quali trae origine. Avvicinandosi alla loro essenza più pura e spirituale nella quale la Spada è simbolo antropomorfo e divino. Nelle varie fasi del percorso vengono affrontati molteplici aspetti quali: la percezione del maschile, del femminile e la ricerca del proprio equilibrio, lo studio di forme geometriche, l’interazione con gli elementi ed il lavoro con l’unione degli opposti.

Gli incontri si sviluppano attraverso tecniche ed esercizi di rilassamento e movimento nei quali vengono contrapposti gli elementi maschili a quelli femminili sino a farli coincidere in perfetta armonia. L’ unione del calice e della spada come forte simbologia che ci porta a percorrere un cammino molto personale, proprio anche nei tempi e nei ritmi, senza pretese di curare nulla e nessuno, ma con l’intento di lasciar fluire. Si crea un gruppo di persone uguale. Non c’ è nessun insegnante ma un traghettatore che è a sua volta compagno di viaggio. Un gruppo fatto di individualità uniche, che condividono un frammento della loro vita, utilizzando un linguaggio inconsueto… quello dell’anima. Negli incontri si alternano momenti di meditazione ad altri più dinamici. Vengono utilizzati esercizi di laboratorio espressivo, tecniche di spada occidentale e parti musicali con movimenti di danza libera. Un’occasione per conoscere meglio se stessi e vedere diversamente gli altri.
L’Arte della Spada Occidentale è volto a ragazzi ed adulti nella sua forma classica ma è anche adatto ai bambini con i quali viene strutturato il tutto a livello di gioco, mediante la costruzione-interpretazione di un’avventura ed il laboratorio creativo sulla spada.

Emanuele Culotta

© Copyright 2017 Chicchi D'Arte - Creativittà P.I.: 01600050536

Powered by webseoguru