Formazione Danzaterapia Maria Fux

Formazione Danzaterapia metodo Maria Fux
e Arti integrate

Il percorso di formazione “Danzaterapia Maria Fux e Arti Integrate” propone la conoscenza dei vari linguaggi a mediazione artistica (danza, teatro e arti grafiche e plastiche) con particolare attenzione alla Danza Terapia Metodo Maria Fux che è la Disciplina di vertice del percorso formativo.

Il Corso è rivolto a Danzatori, Attori, Artisti, Educatori e Operatori Sociali, Counsellor e Operatori Olistici e del benessere, e chiunque voglia svolgere un percorso personale e sia motivato da curiosità e volontà.

La formazione è prevalentemente pratica ed esperienziale.

La durata della formazione è triennale con un Attestato finale di 1200 ore.

Ogni annualità prevede 400 ore di formazione così suddivise:

  • 10 week end annuali da 14 ore ciascuno per 140 ore totali
  • uno stage residenziale intensivo di 4 giorni per 40 ore totali
  • tirocinio personale da concordare con l’insegnante 100 ore totali
  • e-learning su dispense, bibliografia, ricerca personale musicale 100 ore totali
  • preparazione ed elaborazione prodotto finale 20 ore totali

La disciplina di vertice sarà la Danzaterapia Metodo Maria Fux integrata con altre tecniche corporee e di movimento derivate dalla danza contemporanea. Nel corso dei tre anni studieremo la metodologia Maria Fux applicata alla pedagogia, agli stimoli musicali, agli stimoli della Natura, dello spazio e del tempo.

Sarà dedicato del tempo alla conoscenza anatomica del corpo in danza e alla relazione tra corpo fisico, corpo energetico ed emozionale, anche facendo riferimento ad altre metodologie di danza come il metodo Laban, il Release e  Floorwork, inserendo nel lavoro alcune pratiche per la danza contemporanea.

In ogni   incontro ci concentreremo sull”Arte della conduzione, per trovare  il nostro personale ed autentico modo per condurre un gruppo partendo dalla conoscenza della propria voce e della postura.

Altra disciplina che si fonde con la danza saranno le varie arti pittoriche e plastiche tramite le quali scopriremo l’importanza di lasciare un segno che racconti l’esperienza.

La conoscenza di pittori e scultori e di movimenti artistici si fonderà con l’arte corporea.

L’altro linguaggio che la formazione affronterà sarà il linguaggio
Teatrale, inteso non tanto come creazione di un prodotto finale, bensì come processo di conoscenza di sé e incontro con l’altro, attraverso giochi teatrali, proposte e stimoli creativi.

Ogni disciplina sarà affrontata anche con uno studio teorico con cenni storici e di tradizioni, ma ampio spazio verrà lasciato alla parte pedagogica, relazionale, creativa e laboratoriale.

Questo perché l’obiettivo principe di questa formazione, oltre ad una conoscenza su se stessi e ad un percorso personale, vuole essere quello di creare operatori capaci di creare laboratori in ambito scolastico e sociale che spazino dalla danza, al teatro e alle arti in genere.

In particolar modo, per chi lavora in ambito scolastico, altro obiettivo è quello di poter utilizzare queste discipline per entrare in merito alle materie scolastiche e creare nuovi stimoli di studio per i ragazzi.

Date formazione a Grosseto presso Chicchi D'Arte

  • 26 e 27 settembre 2020
  • 17 e 18 ottobre 2020
  • 14 e 15 novembre 2020
  • 12 e 13 dicembre 2020
  • 9 e 10 gennaio 2021
  • 13 e 14 febbraio 2021
  • 13 e 14 marzo 2021
  • 10 e 11 aprile 2021
  • 8 e 9 maggio 2021
  • 12 e 13 giugno 2021
  • workshop di Luglio da concordare date

Date formazione a Pistoia

in corso di definizione

Ad ogni incontro verranno fornite dispense cartacee, musiche, consigli bibliografici, video e film utili agli allievi per lo studio degli argomenti sperimentati nella formazione esperenziale.

Questa modalità, basata sull’integrazione di contenuti affrontati in aula e attraverso la formazione a distanza, consente all’allievo di apprendere agevolmente, elaborare il materiale in modo individuale, programmare le proprie conduzioni.

Tutti i materiali, da utilizzare in aula durante la formazione, sono forniti dalla scuola.

Nel periodo estivo (tra luglio ed agosto) di ogni anno si svolge il Workshop Residenziale che prevede il lavoro su una tematica specifica attraverso tutti i linguaggi, insieme a spazi di socialità, aggregazione e confronto.

Al termine di ogni annualità, successivamente alla presentazione di un elaborato scritto e ad una Conduzione di gruppo, verrà rilasciato l’attestato di I° anno, II° anno, fino ad arrivare all’Attestato finale in Operatore di Danza Terapia Fux e arti integrate.

Conduttrice del percorso formativo
Valeria Petri

(Responsabile del percorso formativo, insegnante di Danza Fux, linguaggio teatrale ed artistico)

Professionista ex Legge 4/2013 Iscritta al Registro Professionale degli Artiterapeuti della Siaf con codice TO086P – AR

Durante il percorso  formativo saranno presenti altri docenti professionisti nel proprio settore (danzatori, attori, registi, pedagogisti ecc…) per ampliare le conoscenze e le esperienze degli allievi

 

Il percorso di formazione è in linea con gli standard indicati dallo Statuto delle Professioni non regolamentate (Legge 14 Gennaio 2013, n.4 )

Inoltre oggi anche l’Ente UNI riconosce le artiterapie come Attività volta alla qualificazione delle professioni e recentemente ha pubblicato la norma UNI 11592 “Attività professionali non regolamentate – Figure professionali operanti nel campo delle Arti Terapie – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”

Il Corso non prevede l’insegnamento di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservate alla professione di psicologo.