Teatro e Movimento Creativo

Teatro e Movimento Creativo

Il corso di Teatro Movimento e Movimento creativo stimola l’immaginazione e la creatività, contenendole in uno spazio sicuro nel quale poterle esprimere, anche attraverso disegni o parole. Aiuta a conoscere il proprio corpo tramite la psicomotricità, lo spazio proprio e lo spazio altrui, aiuta a stimolare il non giudizio e l’accettazione. A placare l’iperattività nell’imparare a muoversi nella lentezza e nel silenzio, a trasformare sentimenti spiacevoli e ad aprirsi all’incontro con l’altro con fiducia e rispetto.

  • stimola la creatività, l’acquisizione della coscienza del proprio corpo, l’intelligenza emotiva;
  • facilita il riconoscimento e l’accoglienza dei limiti imposti nelle differenti circostanze trasformandoli in opportunità creative e di trasformazione:
  • abitua il gruppo al rispetto degli accordi presi non verbalmente in un clima di cooperazione e rispetto reciproco;
  • incrementa inoltre la capacità di percezione e propriocettività, ripristina e consolida l’assetto di una buona postura del corpo e rende i muscoli più tonici;
  • aiuta a liberare le fasce muscolari che potrebbero impedire una corretta respirazione, soprattutto in quei bambini che soffrono di lievi difficoltà respiratorie o allergiche;
  • migliora l’agilità e la flessibilità;
  • aiuta il rilassamento e soprattutto nei casi di bambini molto inquieti è un modo per scaricare le energie accumulate e ritrovare la calma;
  • incrementa la velocità di reazione del corpo, migliora l’equilibrio e la coordinazione psicomotoria;
  • Stimola l’intuito attraverso l’arricchimento sensoriale e consente l’apertura di nuove vie di risoluzione “creativa” di problemi, rendendo la mente lucida e predisposta al buon umore e all’entusiasmo.

 

Si affronta anche un delicato lavoro sul mondo emozionale, che viene vissuto sempre in allegria e semplicità, ed in questo mondo emozionale si possono incontrare i “personaggi” dell’allegria, l’amore, la sorpresa, l’euforia, l’attesa ma anche la paura, la rabbia, la vergogna, l’ansia, la privazione, la gelosia, i quali vengono osservati, in modo artistico e creativo, danzati e trasformati.

Conducono gli incontri
Valeria Petri e Martina Pagliucoli

Martina Pagliucoli
Clicca sul nome per il curriculum
Valeria Petri
Clicca sul nome per il curriculum

Chicchi d'Arte
Viale Europa 11/o - Grosseto
3471301529
info@chicchidarte.com

CORSI PER BAMBINI

Martedi dalle 16:30 alle 17:30